Come scegliere un buon ristorante quando si è all’estero

admin_seo   9 marzo 2016   Commenti disabilitati su Come scegliere un buon ristorante quando si è all’estero

La cultura, la storia e le tradizioni di un paese passano anche, e soprattutto, attraverso il suo cibo e i suoi piatti. Per questo, quando siamo in viaggio all’estero è importante assaggiare e gustare i piatti tipici, le specialità locali, e il cibo che viene affettivamente acquistato e mangiato quotidianamente dagli abitanti nativi per approfondire la nostra comprensione e conoscenza del paese straniero che stiamo visitando. Ma spesso non si riesce a trovare il ristorante giusto all’estero. Il tempo dedicato alla scelta del cibo e del locale giusto viene rosicchiato da attrazioni turistiche, visite, spostamenti, foto e camminate, ed è comune finire per fare uno spuntino al fast food o mangiare semplicemente un tramezzino al volo fra una cosa e l’altra, perdendo la possibilità di nutrirsi di uno degli aspetti più importanti della cultura straniera e di scoprire nuovi sapori. Gustarsi appieno il viaggio all’estero anche a tavola non è difficile, e con le strategie giuste è semplice selezionare il servizio di ristorazione che fa più al caso nostro, per curiosità, appetito, tempistiche e necessità economiche. Per sapere come scegliere un buon ristorante quando si è all’estero basta seguire le indicazioni e gli accorgimenti riportati qui di seguito.

Evitare i ristoranti italiani

La cucina italiana è una delle più buone al mondo e gli italiani sono molto affezionati ai propri piatti tipici, ma lo scopo di fare un viaggio all’estero è quello di immergersi nella cultura del posto e carpirne quanto più possibile, quindi ampliate i vostri orizzonti, lasciate a casa pizza e spaghetti, e immergetevi nei sapori locali! Provare nuovi gusti vi ripagherà della nostalgia dei sapori di casa. Soprattutto perché non sempre la qualità dei ristoranti italiani all’estero è buona, e molti offrono solo pallide imitazioni dei vostri piatti preferiti.

Farsi consigliare dagli abitanti locali

ristoranti esteroIl modo migliore per assaggiare i veri piatti della tradizione straniera e provarne i sapori autentici è andare a provarli negli stessi ristoranti frequentati dagli abitanti del posto. Solo chi in quella città vive abitualmente da anni saprà darvi consigli dall’interno, indicandovi in quali locali vengono preparate le pietanze più sfiziose, quali sembrano buoni ma si dimostrano carenti dietro la falsa pubblicità, quali hanno prezzi abbordabili e quali invece richiedono un occhio della testa al momento del conto. E soprattutto, quali ristoranti offrono l’atmosfera e il sapore genuino del paese che state visitando, permettendovi di vivere l’esperienza del cibo estero al massimo. Quindi non abbiate paura, non siate timidi, e chiedete consiglio alle persone che incontrate per le vie e agli angoli delle strade, domandando quali sono i loro ristoranti preferiti in cui mangiano di solito: saranno felici di darvi dritte e indicazioni, e magari potrete cogliere l’occasione per stringere anche nuove amicizie!

Stare lontano dai luoghi turistici

I ristoranti delle strade principali e delle mete più frequentati dai turisti non offrono la vera esperienza del cibo locale, spesso non sono soddisfacenti, e sicuramente sono molto cari. La scelta migliore è spingersi su strade meno trafficate, vie secondarie e vicoli un po’ nascosti, dove potrete trovare dei veri gioiellini segreti della ristorazione, fra piatti tradizionali e varietà fantasiose. Anche se esteriormente il locale può non sembrare invitante e appariscente come le grandi catene internazionali, con molta probabilità la qualità del cibo sarà nettamente superiore. Seguite la vostra curiosità e il vostro istinto alla caccia dei locali meno conosciuti, e date ascolto al vostro naso e al vostro stomaco quando il profumino e il menù del locale vi ispirano.

Controllare i pareri su Internet

YelpOggigiorno siamo costantemente connessi ai social network e teniamo sempre un occhi fisso sugli ultimi aggiornamenti di blog e pagine Internet, quindi perché non sfruttare la tecnologia e i nuovi media anche a tavola per aiutarsi nella scelta del ristorante migliore? Per farsi un’idea di com’è davvero un locale e come ci si mangia, un buon punto di partenza è controllare la sua pagina Facebook, vedere se ci sono foto dei loro piatti e se qualche cliente ha lasciato commenti e note positive. E, se vi sentite in vena di chiacchiere, potete chiedere proprio voi direttamente sul vostro profilo dei consigli ad amici o conoscenti che hanno già visitato la città dove vi trovate. Oltre ai social network, provate a controllare le proposte di siti di recensioni per turisti, come Yelp o TripAdvisor, e quali valutazioni e commenti hanno lasciato gli utenti che hanno provato il ristorante in passato. Se il ristorante che vi ha colpito e che vorreste provare viene menzionato e recensito positivamente in qualche blog o sito di cucina, questa è sicuramente un’ottima indicazione di cui vi potete fidare. Per controllare i ristoranti direttamente in tempo reale quando siete alla ricerca sul posto, vengono in vostro aiuto le app di cucina e recensioni, che direttamente dal telefono possono suggerirvi le soluzioni migliori per il vostro palato e guidarvi con la mappa fino alla sede del ristorante.